come usare wordpress

Come Usare WordPress | # 1 Tutorial WordPress

Ho deciso di fare un tutorial su come usare WordPress in agosto 2018, proprio quando è uscito il più grande aggiornamento di WordPress chiamato Gutenberg.

Sento tante lamentele su questo, e onestamente, mi piaceva di più il vecchio WordPress, al punto che ho disabilitato tutti gli aggiornamenti di WordPress.

Ma non spaventarti, qui in questo articolo ti mostrerò quando dovresti usare WordPress e come usare WordPress.

Questa sarà una guida molto approfondita principalmente per i principianti e anche per alcuni utenti esperti. Sono abbastanza sicuro che potresti imparare qualcosa di nuovo.

Ci saranno video che mostrano le basi di WordPress con il vecchio editor e un video con il nuovo editor chiamato anche Gutenberg.

Ti mostrerò come puoi familiarizzare con Gutenberg se sei un vecchio utente senza rovinare i tuoi siti.

Se stai cercando di creare un sito web o di scrivere un blog che può farti diventare un milionario, WordPress è la soluzione migliore.

come usare wordpress

Questa guida WordPress ti istruirà su come avviare un blog WordPress da zero.

Ma se hai problemi con la configurazione iniziale, #hosting e installazione di #WordPress, inviami semplicemente un messaggio e lo farò gratuitamente per te. Condividi il Tweet

 

Come Funziona WordPress

WordPress è una piattaforma CMS (content management system) che ti consentirà di creare facilmente un sito web che Google apprezzerà senza esperienza di programmazione.

Google ama i siti web che rispettano determinate regole. Se non sai programmare, non sarai in grado di vedere ciò che piace a Google solo da ciò che vedi su un browser.

WordPress è realizzato con un linguaggio di programmazione chiamato PHP, che è un linguaggio molto vecchio, ma funziona ancora molto bene.

Questo innietterà codice HTML e CSS sul tuo browser tramite PHP, che è chiamato server-side language.

In altre parole, un browser è in grado di leggere i file HTML, che fanno visualizzare sul browser ciò che l’utente desidera e in quale posizione.

Nel frattempo, il linguaggio CSS è lo stile e l’aspetto che il tuo sito web deve avere.

Ti consiglio caldamente di imparare a programmare un pò con freecodecamp, saper programmare un pò farà la differenza.

 

IMPARA ORA A PROGRAMMARE GRATIS

 

Se decidi di usare WordPress non hai bisogno di imparare HTML o CSS! Tuttavia, gli strumenti di sviluppo di Chrome e alcune conoscenze di programmazione potrebbero essere utili.

Dal backend di WordPress, puoi modificare il codice HTML e il codice CSS direttamente dal tuo browser senza dover scrivere una riga di code.

Ad esempio con HTML se si desidera creare un’intestazione importante è necessario avvolgerla tra questo codice:

 

<h1>Questo è un heading 1</h1>

 

Con WordPress, dovrai evidenziare il tuo testo dall’editor e selezionare l’opzione Heading 1 dal menu in cima all’editor.

creare un header 1 con wordpress

Se non ti piace l’aspetto del tuo sito, non devi modificare i file CSS, ma puoi giocare con i tuoi temi WordPress.

 

Chi Ha Bisogno Di Un Blog WordPress

Tutti coloro che desiderano avviare un’attività online in pochi minuti con un budget basso e ad un’elevata efficienza.

WordPress è pensato per persone che vogliono mostrare le proprie idee e contenuti online senza dover assumere uno sviluppatore.

 

Ora potresti chiederti come avviare un blog con WordPress?

 

La prima cosa che voglio che tu capisca e chiarisca è che WordPress è disponibile in due “versioni”. Voglio dire, queste non sono versioni ma chiamiamole così.

Se sei il più grande principiante di sempre, e cerchi WordPress su Google poteresti ottenere wordpress.com come risultato.

Posso dirti con certezza che usare wordpress.com non è l’idea più intelligente per avviare un’attività online.

 

La versione di WordPress che vuoi avere sul tuo sito è wordpress.org.

 

La principale differenza tra wordpress.com e wordpress.org è che il primo non è di tua proprietà nel frattempo il secondo sì.

Non parlo neanche di creare un sito web su un sottodominio di wordpress.com

 

tipo:  https://ilmiositofallito.wordpress.com

 

Questi tipi di siti Web non sono personalizzabili. Sembrano gratuiti ma in realtà non lo sono e non saranno quasi mai classificati su Google e non guadagnerai mai soldi con loro.

 

Come Avviare Un Blog WordPress

WordPress alimenta oltre il 38% dei siti online, questo è come una garanzia.

Se sei in grado di programmare e giocare con i siti web, puoi installare wordpress.org semplicemente trascinandolo nella cartella principale via FTP del tuo sito.

Potrebbe sembrare difficile, ma l'ho menzionato perché è il modo in cui di solito lo faccio. Condividi il Tweet

Se vuoi zero dolore e scegli la strada facile puoi installare WordPress con un solo clic dal tuo cPanel di hosting.

Ho abbastanza esperienza con siti internet. Dopo molti anni sono fiducioso che il miglior piano di hosting che puoi ottenere sia TMDhosting.

Puoi leggere la mia recensione su tmdhosting, nel frattempo basta cliccare sul pulsante qui sotto per ottenere uno sconto speciale come mio lettore.

Avrai anche un nome di dominio gratuito e supporto per la chat dal vivo per parlare dei tuoi progetti.

 

COMPRA TMDHOSTING A POCO + DOMINIO GRATIS

 

Avere un piano di hosting ti permetterà di parcheggiare tutti i siti web che desideri in un posto che possiedi. Sarai in grado di personalizzare tutto.

 

Quanto costa un sito web WordPress?

 

Un sito WordPress installato dal cPanel del tuo hosting o tramite il download di WordPress su wordpress.org ti costerà zero soldi.

Tuttavia, dovrai pagare il tuo piano di hosting.

 

Qui con TMDhosting, puoi iniziare a ospitare 1 sito web da $ 2,95/ al mese e siti web illimitati da $ 5,95 /al mese.

 

Questo è l’unico costo che dovrai affrontare per iniziare il tuo fantastico business online.

Considera che solo cliccando sul pulsante in alto o sull’immagine qui sotto otterrai un dominio gratuito e quel prezzo economico.

tmdhosting compra hosting

TMD ti consentirà qualsiasi tipo di sito Web, la loro velocità del server utilizza la tecnologia LiteSpeed ed è eccezionale.

 

Come Usare WordPress Step By Step WordPress Tutorial

 

Come Usare WordPress Step By Step WordPress Tutorial

Il primo passo è ottenere un buon piano di hosting e un nome di dominio.

Se non si dispone di un piano di hosting, è possibile ottenere il migliore e un dominio gratuito dal pulsante sottostante.

 

COMPRA HOSTING + DOMINIO GRATIS

 

Una volta che hai il tuo hosting, sei pronto a scegliere un buon nome di dominio, se hai bisogno di aiuto mandami semplicemente un messaggio.

Il modo migliore per scegliere un nome di dominio è utilizzare leandomainsearch combinato con KWfinder e Google Keyword Planner.

Quello che dovresti fare è:

  • metti il nome che hai in mente in leandomainsearch.
  • guarda i domini disponibili e che ti piacciono in leandomainsearch.
  • inserisci la parola chiave principale su kwfinder o sul Google Keyword Planner.
  • guarda se c’è molta competizione o no.
  • guarda i volumi di ricerca.
  • Se i volumi di ricerca sono alti e la concorrenza è bassa, è un buon affare.
  • torna a TMDhosting e ottieni il tuo dominio gratuito.
  • prova a prendere un dominio .com o un dominio .cc dove cc (è il codice paese) vale a dire .it per un’azienda italiana.

Se hai in mente di creare un solo sito web, prendi il piano da $ 2,95 e non acquistare whois privacy e servizi aggiuntivi.

Se il piano è quello di costruire molti siti Web, prendi il piano $ 5,95 e non acquistare la privacy e altri servizi Whois a meno che tu non li desideri.

La privacy Whois nasconderà le tue informazioni di contatto dal pubblico. Condividi il Tweet

 

Installazione Di WordPress

Il secondo passo è installare WordPress sul tuo hosting.

Se il tuo hosting è TMDhosting, come ti ho consigliato, avrai accesso al softaculous installer dal tuo cPanel.

Si trova nella parte inferiore del tuo cPanel di TMDhosting. Se hai intenzione di costruire un sito web wordpress.org, entra e clicca sull’icona di WordPress.

Compila tutti i dati che devi compilare. Tutti questi dettagli possono essere modificati in seguito, quindi non preoccuparti troppo.

Gli unici che dovrebbero essere permanenti sono il nome utente dell’amministratore, la password dell’amministratore e l’email dell’amministratore.

Puoi cambiarli anche in seguito, ma prova a farlo qui.

softaculous wordpress installazione

 

Configura Un CDN

Questo è un passaggio che non è sempre elencato su guide su come cominciare con WordPress, ma penso che sia abbastanza importante.

Un CDN (Content Delivery Network) è un’entità che aumenterà le prestazioni del tuo sito web. Non vuoi perdere questa opportunità.

Il mio preferito si chiama Cloudflare, è gratuito al 100% per ciò di cui abbiamo bisogno e renderà i nostri siti fantastici.

Configurare un CDN è piuttosto semplice. Vai su Cloudflare e crea un account con la tua migliore email.

 

CREA UN ACCOUNT CLOUDFLARE

 

Consiglio vivamente di proteggere Cloudflare con una sicurezza 2FA, qui puoi leggere ulteriori informazioni sull’autenticazione a due fattori.

Una volta che l’account è protetto, vai su Cloudflare e fai clic su “Add Site” in alto a destra. Devi seguire i passaggi scritti li, scegliere il piano gratuito e cambiare i name server.

Tutto quello che devi fare per cambiare gli NS (name server) è tornare alla tua homepage di TMDhosting.

tmdhosting gestisci dominio

Fai clic sul menu in alto in “Domains” e quindi “Manage Domains“. Vedrai i tuoi vecchi name server che devono essere sostituiti con quelli di Cloudflare.

cambiare i name server di tmdhosting

Assicurati che l’ A record punti all’ IP dell’ hosting. Se hai acquistato l’hosting con TMDhosting, sarà già impostato correttamente.

I vantaggi di avere il tuo DNS gestito da Cloudflare sono enormi.

Se dovessi cambiare qualche configurazione dalle impostazioni del tuo provider di dominio ci vorrà anche 1 giorno per propagare, con Cloudflare è immediato.

Quindi devi avere Cloudflare o qualsiasi altro buon CDN sui tuoi siti.

Lo scopo principale di un CDN è rendere i tuoi siti più veloci, più sicuri e compatibili con SSL e puoi controllare il limite di caricamento files su WordPress.

 

Login Nel Tuo Sito WordPress

Ora la parte più difficile è finita, se hai fatto tutto correttamente dovresti essere in grado di accedere al tuo sito WordPress da questo URL.

 

https://yourdomain.com/wp-admin/

 

Questo è dove di default si trova la tua pagina di accesso al backend di WordPress.

Ovviamente, devi sostituire yourdomain.com con il tuo dominio.

Puoi utilizzare l’e-mail e la password che hai utilizzato durante la creazione dell’account del tuo sito WordPress da softaculous.

Se tutto è andato bene, dovresti atterrare su quello che viene chiamato il pannello di backend di WordPress.

Nessuno sarà in grado di vedere quella pagina senza le credenziali di accesso e da lì sarete in grado di controllare ciò che le persone vedranno su Internet dal vostro URL principale.

 

WordPress Le Basi

 

La Bacheca Di WordPress (DashBoard)

Qui è dove puoi vedere cosa sta succedendo sul tuo sito in un colpo d’occhio. Puoi spostare i blocchi sulla dashboard di WordPress.

Con le impostazioni predefinite, sarai in grado di vedere:

  • statistiche del sito.
  • attività.
  • a prima vista.
  • eventi WordPress.
  • bozza veloce.

Puoi spostare questi blocchi come vuoi tu. Personalmente non li trovo utili. Ma per alcune persone lo sono.

Dalla scheda dashboard, quando fai clic su di essa, si aprirà un’altra sotto-scheda in cui potrai vedere tutti gli aggiornamenti disponibili per il tuo sito.

 

Posts

Questa è una delle sezioni più importanti del backend di WordPress. Da lì potrai vedere una sottoscheda con i seguenti valori.

  • tutti i post.
  • aggiungere nuovo.
  • categorie.
  • tags.

Ogni pagina di WordPress in cima ha la scheda delle opzioni dello schermo. Da lì sarai in grado di regolare le impostazioni di ogni pagina che stai guardando dal tuo back-end.

Ad esempio, se non ti interessa che l’autore sia elencato nella tua pagina di tutti i post, puoi rimuoverlo da lì.

opzioni schermo wordpress

I post WordPress sono diversi dalle pagine. Se hai in programma di scrivere un blog o di rendere il tuo sito web vivo con nuovi contenuti, devi aggiungere post al tuo sito e devi farlo da questa sezione.

Se fai clic su “aggiungi nuovo” andrai sull’editor di post di WordPress. Ora siamo nell’agosto 2018 e uno dei più grandi aggiornamenti di WordPress chiamato WordPress 5.0 sta accadendo.

La più grande differenza è nell’editor, che si chiama Gutenberg. Un sacco di gente lo odia ma qui in questo tutorial ti mostrerò entrambi, il vecchio editore, e Gutenberg.

Qui è dove avviene la magia e le cose che scrivi sul tuo blog diventeranno vive.

 

Media

Questa sezione è già inclusa nella sezione dei tuoi post. Ogni volta che devi aggiungere una nuova immagine puoi farlo mentre stai modificando il tuo post.

Questa sezione può rivelarsi utile se è necessario eliminare le immagini collettivamente o caricare collettivamente le immagini. Non lo uso molto ma ora sai cosa fa.

wordpress libreria

 

Pages

Le pagine funzionano in modo molto simile ai post, ma hanno altre impostazioni SEO e hanno meno opzioni rispetto ai post.

Si consiglia di utilizzare le pagine per le parti del sito che devono rimanere invariate e che non hanno un particolare peso SEO.

Ad esempio una pagina di contatto, una pagina su di te, termini e condizioni, ecc …

Queste non avranno molta importanza nel SEO e Google le deve considerare in un altro modo.

Puoi anche aggiungere moduli di contatto alla pagina dei contatti e altre cose che non sono rilevanti per la tua attività.

Non dovresti avere milioni di #pagine ma solo alcune #buone. Condividi il Tweet

Io uso personalmente le pagine su marcodiversi.com per la mia pagina di contatto, la mia pagina su di me, la mia pagina sulla privacy e le condizioni e la pagina dei partners.

Qualcosa che ho quasi dimenticato è che dalla scheda post e pagine è possibile accedere al menu “modifica rapida“.

Questo ti permetterà di scegliere determinate impostazioni per ogni pagina specifica.

Ad esempio, è possibile trovare l’opzione per disabilitare i commenti di WordPress, cambiare lo slug (anche se non è consigliabile se non si reindirizza la pagina precedente con un 301), modificare la categoria e persino annullare la pubblicazione di una pagina.

editazione veloce wordpress

 

Commenti

Dalla sezione dei commenti, puoi gestire tutti i commenti che le persone fanno sul tuo sito e persino rispondere a loro.

Puoi cancellare i commenti che non ti piacciono, modificarli e inserirli in una cartella spam in modo che la prossima volta che la stessa persona proverà a commentare, entrerà automaticamente nello spam.

Questa è una sezione WordPress molto semplice e dovresti preoccuparti di questo solo quando le persone inizieranno a commentare e ci vorrà un pò di tempo.

wordpress commenti

 

Appearance

L’aspetto è la sezione in cui puoi modificare l’aspetto del tuo sito web e tutto ciò che un utente vedrà.

Questa sezione è suddivisa in queste sottosezioni:

  • Temi.
  • Personalizza.
  • Widget.
  • Menu.
  • Editor.

 

Temi

Questo è il luogo in cui potrai scegliere un tema WordPress gratuito tra milioni di temi disponibili.

Se nessuno di questi è buono per te e non sai quale tema WordPress è veramente buono, puoi ottenere temi premium da ElegantThemes.

Non ho mai pagato per un tema, ma se hai la sensazione che ne valga la pena pagare, prendi un tema premium.

Per installare un tema dovrai premere “temi” e quindi “aggiungi nuovo” e quindi scorrere o cercare un tema che ti piace.

Una volta trovato, premi “Installa” e quindi “Attiva“.

Puoi andare a dare un’occhiata al tuo sito web premendo il pulsante in alto a sinistra.

Tengo sempre premuto il tasto CMD quando faccio click, così si aprirà in una nuova scheda.

wordpress vedi il tuo sito

Ti suggerisco che quando hai trovato il tema che ti piace elimini tutti gli altri temi installati.

Avere molti di questi temi installati sul tuo host può rallentare WordPress senza motivo.

 

Personalizza

Questo ti farà entrare in un’altra pagina che ti permetterà di cambiare i colori al tuo tema, mettere un logo e una favicon e cambiare alcune cose di base sul frontend di WordPress.

Ti suggerisco di scorrere su ogni riga della pagina di personalizzazione e provare a rendere il sito web nel modo desiderato.

Puoi anche accedere alla sezione del menu ma il mio consiglio è se usare il pulsante sotto apparenza per “menu“. Da lì avrai un controllo più chiaro dei menu.

wordpress personalizzazione

 

Widgets

I widget insieme ai post sono una delle parti più importanti di WordPress. Parleremo più tardi dei plug-in, ma qui nella sezione dei widget, sarete in grado di spostare parti all’interno del vostro sito web.

A seconda del tema scelto, la sezione del widget sarà diversa. Non avrai sempre le stesse opzioni nelle sezioni dei widget.

Se fai clic su “widget”, avrai lo schermo diviso in due colonne. La colonna a sinistra sarà composta da widget che puoi trascinare e rilasciare nelle sezioni visualizzate sulle colonne a destra dello schermo.

Le colonne a destra dello schermo, a seconda del tuo tema, sono dove quelle funzioni e i widget che hai lasciato da sinistra a destra appariranno sul tuo sito web.

Ad esempio, se il tema ha una barra laterale destra, puoi trascinare e rilasciare il widgetpost recenti” a destra nella sezione della barra laterale di sinistra e i post recenti verranno visualizzati sul tuo sito web.

i widgets di wordpress

Quando installerai nuovi plugin, appariranno nuovi widget qui, quindi devi dare un’occhiata ai widget ogni volta che vuoi modificare le posizioni delle nuove cose che vuoi aggiungere.

Tutto può essere fatto con semplice trascinamento e salvataggio.

 

Menu

Ogni sito web ha un menu. Con WordPress è piuttosto facile creare menu accattivanti e dovresti farlo da questa scheda invece che dalla pagina di personalizzazione.

È possibile creare menu a discesa, è possibile aggiungere link alla barra dei menu e fare ciò che si desidera. Il modo migliore per imparare a fare un buon menu WordPress è facendolo.

Non sono in grado di spiegarti qui come creare un menu, ma semplicemente inizia a spingere i pulsanti attorno facendo errori e imparerai.

È piuttosto intuitivo, ma se hai in mente un menu complicato, potrebbe richiedere più di pochi secondi.

Gioca e imparerai.

wordpress menu

 

Editor

Non vuoi sapere cosa puoi fare con la funzione di editor in una guida per principianti di WordPress.

Questo è solo per utenti esperti, io personalmente non lo uso molto perché, poiché sono ancora più avanzato di un utente avanzato, modifico il mio codice via FTP con un editor.

Io personalmente uso brackets.io.

Ma se è necessario aggiungere una linea di codice o modificare qualcosa di molto semplice, qui è dove si può avere accesso al codice raw del proprio sito e modificarlo.

Essere consapevoli del fatto che se si sta facendo un errore qui sarà impossibile tornare indietro a meno che non abbiate fatto precedentemente un backup.

Ti consiglio vivamente di imparare a programmare tramite freecodecamp.org in modo da ridurre le possibilità di commettere errori.

Con l’editor puoi apportare una modifica ai tuoi file CSS in modo che il tuo sito web appaia più personale, puoi anche modificare il codice HTML e il codice PHP.

Lascia questo per dopo, quando padroneggi tutte le altre funzionalità di WordPress.

wordpress editor

 

Plugins Di WordPress

I plugin sono le ossa del tuo sito web, alcuni sono essenziali e altri sono irrilevanti.

A seconda di ciò che stai cercando di costruire potresti aver bisogno di plugin diversi.

Un plugin ti permetterà di fare cose extra dal tuo back-end e quindi le cose extra finiranno per apparire anche nel tuo front-end.

Un esempio di materiale extra può essere la necessità di aggiungere un sistema di classificazione a stelle.

Quello che devi fare è cliccare su “plugins” e quindi “aggiungi nuovo” puoi quindi cercare tra milioni di plugin.

Metti qualcosa come “rating stars” e troverai diversi plugin che lo faranno. Puoi leggere recensioni e vedere quante persone l’hanno installato sul loro sito.

Puoi farlo per qualsiasi delle tue necessità ci sono plugin per qualsiasi esigenza.

Ecco la lista dei miei plugin preferiti. Se metto un ♥ accanto significa che devi installarlo! ♥♥ Significa che non è possibile non averlo.

  • Accelerated Mobile Pages ♥
  • Autoptimize ♥
  • Better Click To Tweet
  • Cloudflare ♥
  • Custom Permalinks ♥
  • Easy Table of Contents
  • Easy Updates Manager
  • Envira Gallery Lite
  • Glue for Yoast SEO & AMP ♥
  • Google Captcha (reCAPTCHA) by BestWebSoft
  • Jetpack by WordPress.com ♥♥
  • Redirection
  • Shortcodes Ultimate ♥
  • Smush ♥
  • UpdraftPlus – Backup/Restore ♥
  • W3 Total Cache ♥
  • WP Disable ♥
  • WP-Optimize ♥
  • Yoast SEO ♥♥

Alcuni di questi plugin hanno lo scopo di velocizzare il tuo sito WordPress, dovrai leggere la mia altra guida su come accelerare WordPress qui per configurarli.

Se ti stai chiedendo se i plug-in di WordPress sono gratuiti, la risposta è se hai acquistato hosting e installato wordpress.org

 

Utenti

Questo non è estremamente importante quando si avvia un blog WordPress, potresti essere l’unico autore ed editore.

Ma solo per il gusto di sapere che qui è dove è possibile aggiungere utenti al tuo sito. Sarai in grado di scegliere un ruolo utente dal menu a discesa.

Ecco un articolo dettagliato per capire ogni ruolo che puoi dare ai tuoi utenti aggiunti.

wordpress utenti

 

Impostazioni

Anche questo è estremamente importante, non ho intenzione di dirti ciascuna delle impostazioni in questa sezione perché ci vorrà troppo tempo.

Qualcosa che devi capire è che nuove opzioni verranno aggiunte alla scheda delle impostazioni a seconda dei plugin che stai installando.

Le prime 5 opzioni sono solitamente le più importanti e quelle per impostazione predefinita. È necessario fare clic su ciascuna scheda e regolare le impostazionigenerali“, le impostazioni di “scrittura” e così via in base alle proprie esigenze.

Quindi molte altre schede verranno aggiunte sotto la scheda delle impostazioni in base ai plug-in installati.

Vi consiglio caldamente di fare clic su ognuno di essi e regolare le impostazioni di conseguenza.

Una scheda molto importante sarà la scheda SEO che verrà aggiunta con il plugin Yoast SEO. Puoi anche accedere alla tua sitemap XML WordPress che di solito ha questa struttura:

 

https://yourwebsite.com/sitemap_index.xml

 

Qui è dove potrai controllare l’80% della tua strategia SEO quando usi WordPress.

Cerca di capirlo per bene. Farò presto un tutorial su questo. Condividi il Tweet

impostazioni di yoast seo

 

WordPress VS Creatori Di Siti

WordPress non è l’unico modo per creare un sito Web online senza la conoscenza della programmazione.

Ci sono molti siti web che saranno ancora più facili da usare come bookmarks o Wix ma che faranno assolutamente vergogna per il tuo business.

Non voglio parlare molto di questo argomento, ma la risposta breve è che se userete un costruttore di siti web come quelli sopra elencati, le vostre possibilità di creare un sito di successo andranno molto vicino allo zero.

Se crei un sito Web con un costruttore di siti web non sarai in grado di gestire il traffico, di modificare il sito web in base alle tue esigenze e sarà molto costoso.

Non creare mai un sito web realizzato con un costruttore di siti web, a meno che il tuo obiettivo sia fallire. Condividi il Tweet

 

Domande Frequenti (FAQs)

 

Come Fare Soldi Con Un Sito Web?

Avrai bisogno di imparare SEO e iniziare a indirizzare il traffico verso di esso. Il traffico ti darà la possibilità di guadagnare vendendo spazi pubblicitari o come affiliato.

 

WordPress È L’unico Modo Per Creare Un Sito Senza Conoscenze La Programmazione?

Non ci sono molte altre piattaforme, ma WordPress è quella che viene utilizzato di più e che renderà il tuo sito web fantastico.

 

WordPress È Gratuito?

Sì, wordpress.org è completamente gratuito, tuttavia, è necessario comprare hosting per parcheggiare i domini, i prezzi partono da $ 2,95 al mese.

 

Posso Ottenere Un Nome Di Dominio Gratuito?

Se compri TMDhosting tramite questo link, riceverai un nome di dominio totalmente gratuito.

 

Posso Creare Un Forum Con WordPress?

Sì, ci sono plugin che lo fanno.

 

WordPress È Per Mac?

WordPress è universale, tuttavia, c’è un’app per Mac e un’app IOS che ti permetterà di fare certe cose dal tuo computer. Io non le uso.

 

WordPress È per Windows?

WordPress è universale, tuttavia, c’è un’app per Windows e un’app per Android che ti permetterà di fare certe cose dal tuo computer. Io non le uso pure.

 

Come Imparare WordPress Senza Incasinare I Tuoi Siti

Qui sto per rivelare un trucco esclusivo che ho usato per spataccare con Gutemberg, che è stato davvero spaventoso per me.

Se inizi un blog WordPress scoprirai presto che ci vorrà un sacco di sforzi per mettere tutte le impostazioni nel modo che preferisci e inoltre non vuoi rovinare i tuoi siti e il SEO.

Qui in questo paragrafo, ti mostrerò il modo migliore per imparare WordPress senza preoccuparti di nulla.

Ti darò l’accesso a una versione demo di WordPress dove ci sarà un tempo prima che tutto venga cancellato e ripristinato a zero.

Puoi installare plug-in, giocare con i temi, aggiungere post e persino praticare il nuovo editor chiamato Gutemberg.

Ho iniziato a capire Gutenberg usando questo sistema e poi ho deciso di disabilitare qualsiasi aggiornamento automatico con Easy Updates Manager dopo che sono giunto alla conclusione che non ho tempo per affrontare i futuri bug e problemi di Gutemberg.

Mi piace di più il vecchio editor e potrei considerare un aggiornamento magari più tardi, quando funzionerà meglio.

Ecco le credenziali di accesso per te.

 

https://s1.demo.opensourcecms.com/wordpress/wp-login.php

nome utente: opensourcecms

password: opensourcecms

 

Accedi utilizzando le credenziali di cui sopra e inizia ad installare Gutenberg e giocare con il nuovo editor.

Installa plugin e temi e impara come pubblicare post sul blog e renderli SEO friendly.

Avrai solo una certa quantità di tempo e quindi dovrai effettuare nuovamente il login.

installare gutemberg

Questo sistema è stato creato per tenere lontani gli spammer e per avere sempre un sito WordPress installato di recente e piacevole per fare i test.

 

Programmi E Pacchetti Di Assistenza WordPress

Se pensi che anche WordPress sia troppo per te e vuoi avere un servizio eccellente sui tuoi domini, mi sento di consigliare i WP buffs.

Questo è un servizi molto bello, tutto ciò che dovrai fare allora è scrivere contenuti sui tuoi siti.

WP Buffs si prenderà cura di tutto il resto se si desidera ottenere uno sconto del 10% su un piano mensile è possibile utilizzare il codice coupon DIVERSI al momento dell’acquisto.

 

COMPRA IL TUO PIANO DI CURA WORDPRESS | 10% DI SCONTO CON PROMO: DIVERSI

 

Io personalmente non li uso ma ho avuto la possibilità di vedere il loro modo di lavorare e se non sei una persona esperta di tecnologia questa è la migliore soluzione per avere i tuoi siti sempre eccezionali.

Incluso nel pacchetto ci sono oltre $ 1000 di plugin premium gratuiti, che saranno aggiornati gratuitamente a premium usando il tuo abbonamento con WP buffs.

Aggiornamenti e correzioni di siti Web 24/7 ogni volta che è necessario il supporto.

Ottimizzazione della velocità e molto altro. Dai un’occhiata a WP buffs e nel caso in cui decidessi che è una buona soluzione per te vai avanti e aggiungi DIVERSI come codice coupon per ottenere uno sconto del 10%.

wp buffs

WP buffs ti aiuterà con l’installazione di WP e tutto il duro lavoro nel caso tu abbia bisogno di assistenza.

 

Strumenti Extra Che Uso Costantemente

Conclusioni

Spero che questo lungo tutorial ti abbia aiutato a capire come usare WordPress e perché dovresti usare WordPress per i tuoi blog o siti web.

WordPress è gratuito e la maggior parte dei siti web che vedi online sono costruiti con WordPress.

Il costo di WordPress è zero solo se si utilizza una versione self-hosted che è possibile scaricare su WordPress.org

Se compri TMDhosting, che è la migliore compagnia di hosting, avrai un dominio gratuito e l’installazione gratuita con un solo clic.

 

COMPRA TMDHOSTING + DOMINIO GRATIS + INSTALLAZIONE CON UN CLICK

 

WordPress viene fornito con alcune impostazioni predefinite, è tuo compito modificarle e aggiungere plug-in che ti permetteranno di fare cose come la funzione di modifica dello slug che puoi ottenere usando il plugin custom permalink.

Easy Updates Manager ti consentirà di disabilitare gli aggiornamenti e persino l’aggiornamento automatico a WordPress 5.0 con Gutenberg che avverrà molto presto.

WordPress 5.0 è il più grande aggiornamento di WordPress ed uscirà presto. Se stai leggendo questo nel futuro, dovresti avere familiarità con Gutenberg che è il nuovo sistema editor di WordPress.

Puoi iniziare a familiarizzare con WordPress senza rovinare il tuo sito usando il sito wordpress demo citato alcuni paragrafi sopra.

Se pensi che questo sia stato utile, condividilo e commenta di seguito se hai bisogno di aiuto, ti aiuterò gratuitamente! Condividi il Tweet

Marco Diversi Acquila Diventa Libero

Cosa Imparerete Su Questo Blog!

Resta sintonizzato e iscriviti al mio blog in modo da ricevere notifiche sui nuovi post. Lentamente spiegherò questi argomenti:

  1. SEO (Search Engine Optimization).
  2. Affiliate Marketing
  3. Trucchi per traffico gratuito e a pagamento.
  4. Coding e WordPress
  5. Guadagnare con un computer e una connessione  Internet anche mentre dormi.

Seguimi sui social media, hai tutti i link nella parte in basso a destra di questo blog, inoltre commenta e contattami se hai bisogno di aiuto.

Qua ci sono le migliori risorse che uso per essere un super affiliato, guardale qua! 

Vuoi essere un uomo o una donna libera? Salta nella squadra allora!

Marco Diversi.

Cool?
Article Value / Product Value
Summary
Summary
Come Usare Wordpress | # 1 Tutorial Wordpress
Article Name
Come Usare Wordpress | # 1 Tutorial Wordpress
Description
La guida più completa su come usare WordPress per i principianti per avere un sito web di successo, leggi questo lungo tutorial su WordPress e agisci.
Author
Publisher Name
Marco Diversi
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *